Il Paese di Monica

6 febbraio 2013

La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare...

Che sintomi ha la felicità?


Quante volte guardiamo ogni cosa che accade in un modo quando potremo pur farlo in un'altra maniera. Ci hanno insegnato che la felicità è un peccato, che dobbiamo per forza soffrire. Ma scusate questo chi l'ha detto? È un passaparola che è iniziato quando? La vita scorre, ci appartiene e siamo noi chi decidiamo cosa fare, cosa non fare, cosa ci piace, cosa non vogliamo, cosa desideriamo e se abbiamo voglia di soffrire. Apriamo le nostre menti alle nuove emozioni, se ci tocca sbagliare, impareremo degli errori e andremo avanti.
"Forse fa male eppure mi va (...) di vivere di un fiato, di stendermi sopra al burrone, di guardare giù."
Cosa siamo disposti a perdere? Osare è difficile ma se l'esito è positivo saremo soddisfatti, altrimenti nessuno potrà toglierci quella sensazione "sconosciuta" vissuta prima di sapere che tutto sarebbe andato a male fine.

(Pensieri che mi vengono una sera di piena estate)


Io cambierei una sola parola al testo di Lorenzo: Io mi fido di ME!

"Vola alto solo chi osa farlo" (Luis Sepúlveda)